History

HOME > History

History


Editrice La Scuola was founded in Brescia in May 1904 by Giorgio Montini, Luigi Bazoli, Nicolo Rezzara, Angelo Zammarchi (and others), with the aim of supporting and promoting the magazine Scuola Italiana Moderna, the oldest Italian educational publication, launched by Giuseppe Tovini in April 1893.
Inspired by Christian ideals for education and school, with a great focus on social problems, La Scuola started the publication new magazines such as Scuola Materna (1913) and Il Supplemento Pedagogico (Pedagogia e Vita) (1933).



Since its foundation in 1921, the Università Cattolica del Sacro Cuore has maintained a strong relationship with La Scuola (Agostino Gemelli and Angelo Zammarchi were really close friends), favoured by the same cultural background: the opening of the Catholic University of Brescia was an important chapter of this history.



At the end of World War II, on 4 March 1945, a heavy bombing attack put the future of Editrice La Scuola at risk. However, the company was restarted with strength  and enthusiasm. The original textbooks for primary school were gradually joined by new specific textbooks for secondary school, college courses and materials for kindergarten. New and important book series were also published, covering subjects such as philosophy, pedagogy, psychology and didactics, methodology, Italian and foreign literature and children's literature.

Other important publications included: Enciclopedia Pedagogica - 7 volumes and 3500 headwords; Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche - edited by a large group of historians of education - 12 large books on the Religious History of Lombardy, published in partnership with the Fondazione Ambrosiana "Paolo VI”. 



Over the years new professional magazines were started, which still represent a point of reference for teachers and trainers: Scuola e Didattica (1955 - guidelines for secondary school); Animazione ed Espressione (1962 - a magazine for school teachers); Didattica delle Scienze e Informatica nella Scuola (1965 – for sciences, mathematics and computer science teachers); La Famiglia (1966 – a magazine about family issues); Professionalità (1980 - culture innovation and training); Dirigenti Scuola (1981 - professional school management); Nuova Secondaria (1983 - new educational guidelines and educational culture for high school).


Several important professionals and pedagogues enlivened the editorial staff over the years: Marco Agosti, Mario Casotti, Peppino Tedeschi, Aldo Agazzi and Vittorino Chizzolini, who was the moral and spiritual guide of Editrice La Scuola for decades.



 In the following years,La Scuola developed new publishing products and services specifically designed for teacher training and founded its own training agency (School Academy), which has been approved by the Ministry of Education. An extensive catalogue of primary, secondary and high school textbooks is now available, together with a vast choice of new technological tools such as digital contents, interactive eBooks, apps and virtual class platforms.




Editrice La Scuola © Tutti i diritti riservati
IL SITO “La Scuola.it”
Titolare del Trattamento
Editrice La Scuola S.p.A. con sede in
Via Antonio Gramsci, 26
25121 Brescia (Italia)
Tel. +39 030 2993.1
Fax +39 030 2993.299

COOKIE POLICY
Come impieghiamo i Cookie
I cookie sono piccole stringhe di testo che il browser memorizza quando l’utente visita un determinato sito internet, incluso il nostro. I cookie sono generalmente utilizzati dai siti internet per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente, consentendo al sito web di riconoscerlo, sia per la durata della visita (utilizzando un cookie di “sessione” che sarà cancellato alla chiusura del browser) sia in caso di successive visite (utilizzando un cookie “permanente”).
Per sapere di più sui cookies, per favore visitate il sito web dedicato, che trovate di seguito riportato accanto al paese di origine:
Italia: Your Online Choices www.youronlinechoices.com/it/
Altri: All About Cookies www.allaboutcookies.org
Il provvedimento generale dell'Autorità Garante della privacy (GU n. 126 del 3 giugno 2014) ha definito due tipologie di cookie:
Cookie tecnici - Impiegati per permettere la trasmissione di una comunicazione, per condurre un servizio richiesto dall'utente o per effettuare ricerche statistiche sull'impiego del sito web.
Cookie di profilazione - Impiegati per registrare il comportamento di un utente e le preferenze manifestate al fine di inviargli messaggi pubblicitari in linea con i suoi interessi.
In riferimento al suddetto provvedimentoLaScuola.it utilizza le seguenti tipologie di Cookie:

Tecnici
Permettono il funzionamento di alcune parti del sito. Le loro finalità riguardano il mantenimento di una sessione attiva tra l’utente e il sito e la preferenza della lingua scelta dall’utente. Questi cookie vengono memorizzati all’interno del browser, è possibile cancellare o disabilitare la ricezione di questi cookie, compromettendo le funzionalità di alcuni servizi del sito web. Per l’utilizzo di questi cookie non è necessario ottenere il consenso da parte dell’utente.

Analytics
Google Analytics è uno strumento gratuito di analisi web di Google che consente di raccogliere informazioni relative alle pagine visitate, al tempo trascorso sul sito, al modo in cui il sito è stato raggiunto. Questi dati permettono di segnalare le tendenze dei siti web senza identificare i singoli visitatori. Per utilizzare questi cookies l’utente deve manifestare il proprio consenso, esprimendolo semplicemente proseguendo la navigazione del sito cliccando fuori dal banner che LaScuola.it presenta al primo accesso. Google Analytics utilizza i suoi cookies di proprietà. Puoi scoprire di più sulla privacy policy di Google visitando il sito: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
E’ possibile annullare l’uso di Google Analytics in relazione all’utilizzo sul nostro sito scaricando e installando il Browser Plugin disponibile tramite questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Cookie di profilazione
Si tratta di cookies di terze parti che permettono di raccogliere le informazioni relative alle preferenze degli utenti mentre navigano in internet, registrare quando gli annunci vengono visti, la reazione degli utenti e le loro conseguenti azioni e controllare il rendimento delle campagne. Tale servizio, implementato su questo sito, impiega cookies di terze parti, di seguito elencati insieme alle rispettive privacy policy, nella quale vengono fornite ulteriori informazioni:
- DoubleClick, link: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
- AddThis, link: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy/it/
- BlueKai, link: https://www.oracle.com/it/legal/privacy/marketing-cloud-data-cloud-privacy-policy.html
- Turn Inc. link: http://www.amobee.com/trust/consumer-opt-out
- Site Scout, link: http://www.sitescout.com/opting-out

Come impedire l'impiego dei cookie
In riferimento ai Cookie di terza parte utilizzati dal sito, si rimanda alla politica del fornitore raggiungibile dal link sopra indicato per le informazioni sulla loro disabilitazione.
Altro metodo per gestire i cookie è la modifica delle impostazioni del browser impiegato. La maggior parte dei browser internet, infatti, è configurata di default per accettare i cookie. È possibile tuttavia disabilitare il loro impiego o controllare quali di essi possano essere utilizzati o meno. Di seguito vengono riportati i link alle descrizioni sul come gestire i cookie sui più comuni web browser:
Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Internet Explorer: https://support.microsoft.com/it-it/help/17442/windows-internet-explorer-delete-manage-cookies
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Ricordiamo che disabilitare i cookie di navigazione o i cookie funzionali, può limitare il servizio da noi offerto o i contenuti del sito stesso.

Modifiche a questa policy
Editrice La Scuola si riserva la facoltà di modificare questa informativa secondo quanto si renderà necessario. Vi invitiamo a controllare questa pagina periodicamente nel caso vogliate tenere sotto controllo i cambiamenti.